Nuova Scuola Alberghiera a Stresa

Il nuovo complesso costituito dalla Scuola Alberghiera, dalla Palestra e dall’area esterna attrezzata a verde e  parcheggio, si inserisce nel grande isolato compreso tra le vie Fiume e Trentinaglia occupando l’intera area dell’attuale campo sportivo del comune di Stresa.

La disposizione architettonica è costituita da due grandi edifici. Il primo contiene la Scuola Alberghiera il secondo la Palestra. Sono previste molte aule, laboratori, cucine, ristoranti, uffici. tutte funzioni che devono essere continuamente correlate, nel senso che gli studenti, a differenza di un liceo tradizionale sono in continua mobilità per seguire le molte attività previste.

Questa considerazione ha consigliato una semplice e chiara disposizione degli spazi allineati su un asse-corridoio centrale da cui parte la scala principale e le scale aggiuntive. L’edificio scuola è a tre piani fuori terra (il piano terreno è parzialmente interrato sul lato sud ovest) a cui è sovrapposto un quarto piano solo  parziale che contiene una delle funzioni principali della scuola: la grande cucina e i ristoranti. Dal ristorante si accede al terrazzo giardino che gode di un vista panoramica sul lago e dove potranno essere collocati grandi ombrelloni a copertura del ristoro all’aperto.

La palestra è situata a valle della scuola ed è parzialmente interrata. Ha un accesso diretto dalla scuola attraverso la scala posta a sud. E’ previsto un accesso indipendente alla palestra  dalla via Fiume . La palestra è costituita da un grande volume che comprende il campo da gioco (di dimensioni adeguate per il gioco della pallavolo, del basket e del calcio a cinque ) con delle tribune che possono ospitare fino a 100 spettatori. L’edificio della palestra sarà coperto da una volta realizzata con travi lamellari appoggiati su pilastri in c.c. La palestra sarà illuminata naturalmente da grandi finestre poste sulla facciata nord dell’edificio.

Progettisti

Derossi associati (arch Pietro, Paolo, Davide)

Con: Ing. Alberto Ferrarotti, A.C.R. Progetti s.r.l, ing. Giuseppe e Andrea Manzone, ing. Matteo Rigolone, geom. Paola Cerone, dr. Massimiliano Coretta , geom. Paola cerone, dr. Toschi dr. Luca

Anni

2014

quello che abbiamo fatto

Concorso – Primo premio