Edificio residenziale in Corso Francia

L’edificio è situato alla periferia di Torino e si affaccia sul Corso Francia, grande arteria di uscita dalla città verso la Val di Susa e la Francia.

In tutto il corso è presente un edificazione eterogenea avvenuta in diversi tempi, con diversi regolamenti, con diversi architetti.

Si tratta di una sequenza complessa dove i muri ciechi sono elementi importanti dello scenario generale e producono un senso di non finito, di attesa.
Il complesso da noi progettato è composto da cinque edifici.

Gli edifici si differenziano in relazione ad un diverso rapporto con il contesto e riprendono i ritmi dell’edificazione di corso Francia.

Le strutture sono a scheletro in c.a. e le murature parte in blocchi di cemento (tipo Vibrapac) e parte in mattoni sabbiati.
I serramenti sono in legno con vetri camera, le tapparelle in alluminio.
Pure in alluminio sono il tetto, i davanzali delle finestre, le gronde. Le parti in blocchi hanno colori diversi nei vari edifici.
Nell’edificio interno “a Torre” le verande degli ultimi piani sono in alluminio.

Nell’interrato è situato un garage di circa 120 posti auto.
Vi sono diversi tipi di appartamento che vanno dagli 80 ai 160 mq.

Progettisti:

Arch. Pietro Derossi

anni

1997

quello che abbiamo fatto

Progettazione, realizzazione