Concorso Internazionale Insediamento per l’Università nell’area ex Italgas. Secondo classificato

Il nostro progetto vuole coniugare l’esigenza di un’identità chiara dell’insediamento universitario con la volontà di dialogare con la situazione urbana in cui è inserito.

L’unità viene ricercata creando una sinergia funzionale e formale tra edifici che hanno una loro autonomia strutturale che gli deriva dai rapporti con il contesto, e dal dialogo che intendono avviare con questo.

I principali argomenti del dialogo con il luogo sono due: la tradi-zione industriale con i suoi grandi edifici e la presenza del fluire del fiume.

Così, il grande edificio dei dipartimenti, con la sua facciata a nord, segue la dolce flessione della Dora Riparea, l’edificio della biblioteca interpreta la forma cilindrica dei gasometri, l’edificio della didattica definisce l’affaccio negli spazi rarefatti dell’area Italgas, area residua in attesa di futuri programmi; l’edificio sul corso Regina Margherita, con una piccola torre-segnale, vuole ri-chiamare l’attenzione sul Corso e segnalare un ingresso importante sul complesso del lato sud.

Progettisti:

Derossi Associati (Pietro Derossi, Paolo Derossi, Davide Derossi)

anni

2002

quello che abbiamo fatto

Concorso